I 4 attori che hanno incarnato meglio James Bond nel cinema

L’eroe cult di Ian Fleming sul grande schermo aveva il suo stile, chic, sobrio e sempre sicuro di sé. Pochi uomini hanno avuto la possibilità di interpretare questo ruolo nel cinema e gli attori che sono stati in grado di interpretare questo ruolo hanno portato il loro stile e classe nella spia più chic di tutti i tempi. Ecco gli attori che hanno avuto l’onore di interpretare James Bond al cinema.

1. Sean Connery

Advertisements
Advertisements

È il primo ad incarnare il personaggio di James Bond. Rimarrà per un’intera generazione quello che meglio rappresenta la spia inglese. Il fascino e la virilità dell’attore gli hanno permesso di appropriarsi del personaggio di James Bond. Fu un ruolo che lo spinse alla notorietà perché Sean Connery non era così noto all’epoca. Questo ruolo gli ha aperto le porte al mondo del cinema. Ha recitato in 6 film in cui interpretava la spia britannica.

2. Roger Moore

Roger Moore è stata la prima scelta di Ian Fleming, lo scrittore della saga di James Bond. Ma non essendo disponibile al momento del primo film, non era stato in grado di interpretare il ruolo di James Bond in precedenza. Ma non si tratta di rifiutare una seconda volta, e fu nel 1973 che Roger Moore incarnò la spia britannica fino al 1985, dopo che 7 film avevano interpretato con eleganza e umorismo il famosissimo James Bond. È stato lui a partecipare al maggior numero di film con il ruolo dell’eroe ed è l’idea che Ian Fleming aveva di James Bond alla base.

3. Pierce Brosnan

Attraente e carismatico, Pierce Brosnan è colui che ha fatto desiderare agli spettatori di rivolgersi a James Bond dopo la partenza di Roger Moore. Era quindi interessato a essere all’altezza e possiamo dire che ha fatto un ingresso rivoluzionario nel mondo di 007 interpretando l’eroe nel film cult “GoldenEye” nel 1995. Prima interpreterà James Bond per 4 film lasciare il passo al prossimo.

4. Daniel Craig

È il James Bond dei tempi moderni. Tuttavia, non era stato ben accolto dal pubblico, che vedeva Daniel come una spia russa piuttosto che una spia inglese a causa dei suoi capelli biondi e dei suoi occhi chiari. Tuttavia ha incantato la folla con il suo bellissimo aspetto e il suo aspetto chic, ma chi sa essere sensibile e fragile. La sua interpretazione di James Bond è piuttosto cupa ma anche la più realistica.

Advertisements