Il cameriere si precipita dietro un cliente dopo aver letto la nota che ha lasciato sul conto

Laura stava guardando la cameriera

Come visitatore abituale di questa particolare Waffle House, Laura Wolf aveva conosciuto alcuni dei nomi degli impiegati che le servivano la colazione ogni giorno.

Advertisements
Advertisements

Una delle cameriere che stava lavorando in quella mattinata particolarmente frenetica era una donna di nome Evoni Williams. Era un’impiegata di vecchia data al ristorante, quindi era ben nota ai suoi clienti come gran lavoratrice. A soli 18 anni, Evoni aveva iniziato a lavorare per risparmiare i soldi per l’università. Le lunghe ore alla Waffle House l’avevano aiutata, ma non era ancora riuscita a risparmiare molto.

Advertisements
Advertisements