Queste pratiche del Far West dimostrano quanto fossero selvaggi quei tempi

Gadget discutibili

Oltre alla cura dei ciarlatani, i medici del West americano utilizzavano apparecchiature di qualità ed efficacia più che discutibili. Di fronte alla difficoltà dei medici di curare i propri pazienti, pur di guadagnarsi la loro fiducia, l’uso di gadget poteva affascinare il primo arrivato e quindi dare la garanzia al praticante che doveva sapere così bene come usare un oggetto così misterioso. La mancanza di una conoscenza generale della scienza è costata davvero molte vite e ha lasciato i malati allo sbando.

Advertisements
Advertisements

Ad esempio, hanno usato un oggetto chiamato pulsometro che non era altro che un contenitore di vetro con acqua colorata e con delle lampadine a ciascuna estremità. Il paziente afferrava il pulsometro per misurare il polso e le bolle aumentavano nel liquido. Ma cosa stava effettivamente misurando questo dispositivo? Ebbene, oggi possiamo dire, francamente, che non misurava assolutamente nulla.

Advertisements
Advertisements