Perché i bambini hanno così paura dei clown?

Questi uomini stravaganti con un largo sorriso, con il loro spesso strato di trucco, il grande naso rosso, spaventano il bambino tanto quanto affascina. La paura di queste persone simpatiche e amichevoli si chiama coulrophobia. Perfino presente nei circhi e nei compleanni dei nostri piccoli, i pagliacci non sono divertenti per la maggior parte dei bambini.

Advertisements
Advertisements

Un volto che ispira sfiducia:

Questa paura tra i piccoli è spiegata da una sfiducia provocata dall’aspetto fisico dei pagliacci. Per sua natura, un bambino ha sempre paura di qualcuno che non conosce. Con il suo forte trucco, il sorriso furbo e le smorfie gelate, è difficile conquistare la fiducia dei bambini. Non rivelando mai la loro vera identità, il loro anonimato risveglia l’ansia dei bambini.

Se il tuo piccolo ha paura dei pagliacci, non forzarlo ad avvicinarsi. Stringi forte contro di te per rassicurarlo. Sussurrargli frasi rassicuranti mostrandogli quel pagliaccio e gentilezza e non gli farai del male.

Una brutta esperienza con i pagliacci:

Le cattive esperienze possono essere la causa della coulrophobia. Guardare un film con un brutto clown può causare un piccolo trauma a causa di un leggero shock. Queste immagini sono sempre sepolte in un angolo nella testa e innescate da un meccanismo inconscio. Aver visto almeno una volta nella vita un pagliaccio in un contesto spaventoso è sufficiente a causare questa fobia. La fobia si manifesta poi come reazione per proteggersi da eventuali attacchi di clown.

Come rilevare la coulrophobia?

Nei bambini, è meglio rilevare la fobia in giovane età. E poi aiutali a liberarsene a poco a poco. Devono abituarsi al clown in modo progressivo. Prima di tutto, spiega al bambino che il clown è totalmente innocuo, che si traveste e si veste solo per divertire i più piccoli.

Usiamo la tecnica chiamata “The Strange Situation”, poniamo le situazioni del volto del bambino, con persone diverse dai suoi genitori o parenti, che non gli sono familiari e osserviamo la loro reazione. Se il bambino ha paura di guardare il pagliaccio, rassicuralo facendo una graduale desensibilizzazione. Gli esperti considerano la paura una mancanza di esperienza in tali situazioni.

Una paura che persiste:

Anche se ai bambini viene data risposta colorettale, questa paura dei clown può durare anche dopo aver raggiunto l’età adulta. Alcuni esperti ritengono che alcune buone pratiche siano sufficienti per sbarazzarsene. Prima di tutto, il paziente deve rendersi conto che non ha motivo di sentirsi in colpa per paura che non controlli. Quindi, una terapia comportamentale in due fasi può essere molto efficace contro questo tipo di fobia. In un primo momento, dobbiamo tornare alle origini del disordine. Quindi, in una seconda volta, dobbiamo sbarazzarci della sua paura acquisendo familiarità con la causa di questa ansia.

Advertisements
Advertisements