L’uomo che presume di avere un’infestazione di api scopre un problema molto peggiore

La pistola fumante

Le orecchie fischiavano, Renée lasciò cadere la pistola fumante e guardò l’intruso contorcersi dal dolore. lo avrebbe fermato in qualsiasi modo, anche se c’era un solo problema: non era affatto un intruso.

Advertisements
Advertisements

Invece di un aggressore sconosciuto, la figlia diciottenne di Renée, Hanna, l’ha guardata in uno stato di incredulità. Inorridita, Renée si precipitò in bagno e afferrò una manciata di asciugamani per fermare l’emorragia. Non si è fatta prendere dal panico e ha immediatamente adottato le misure di soccorso necessarie. Posò gli asciugamani sulla spalla di Hanna, cercando di rassicurarla. Era chiaramente scioccata e molto dispiaciuta per l’accaduto.

Advertisements
Advertisements