• in

    Un escursionista perso nel deserto ha scritto una lettera straziante alla moglie incinta

    Ci sono spesso cose che accadono nella vita quando meno te lo aspetti. A volte puoi perdere il controllo di certe cose. E questo può anche causare depressione, persino disperazione. In altri casi, potremmo persino pensare di essere già vicini alla morte. Questo è ciò che ha vissuto un escursionista che si è perso nella foresta.

  • in

    Quest’uomo ha scoperto uno strano buco nel muro. Quello che ha trovato ha cambiato la sua vita.

    Tutti vorrebbero trovare tesori nascosti nelle loro case. Immagina di imbatterti in un passaggio segreto o in una tana sotterranea all’interno della tua casa che ti porta a un tesoro d’argento o perfino d’oro! Bene, per un uomo, questo sogno emozionante si è effettivamente avverato – e in un modo che nessuno poteva aspettarsi.

    Quest’uomo ha trovato qualcosa di estremamente insolito, che ha portato alla scoperta di un segreto vecchio di decenni che nessuno si aspettava. Questo è un evento piuttosto raro. Per scoprire cosa ha trovato questo signore nascosto nella sua casa, è assolutamente necessario continuare a leggere questa storia. Continua a leggere per scoprire la verità su ciò che questo proprietario ha scoperto all’interno delle mura della sua casa.

  • in

    I 5 migliori programmi TV di tutti i tempi

    Se hai finito i programmi TV da guardare, resta qui mentre abbiamo messo insieme un elenco dei 5 migliori programmi TV di tutti i tempi, dalle iconiche sitcom britanniche alle saghe americane!

    1. I Soprano

    Il miglior programma televisivo di tutti i tempi è The Sopranos e diversi studiosi e osservatori lo sostengono.

    Questa serie televisiva poliziesca americana si concentra sulla vita del mafioso italo-americano Tony Soprano, residente nel New Jersey, mentre tenta di guidare la sua organizzazione criminale preservando la sua vita familiare. I Soprano è stato presentato in anteprima su HBO il 10 gennaio 1999 ed è andato in onda per sei stagioni, per un totale di 86 episodi. La serie pluripremiata è ampiamente considerata come una delle più grandi serie TV di tutti i tempi, con 21 Primetime Emmy Awards e cinque Golden Globe al suo nome!

    2. Il filo

    La serie televisiva americana The Wire, che comprende 60 episodi in cinque stagioni, segue la scena della droga a Baltimora attraverso gli occhi delle forze dell’ordine e dei trafficanti di droga.

    The Wire ha vinto numerosi premi tra cui il Directors Guild of America Award, un TCA Heritage Award, un Writers Guild of America Award for Television: Drama Series e molti altri. È una serie molto più generalista sui mali della nostra società moderna. Articolando la sua storia sul traffico di droga a Baltimora, The Wire affronta parallelamente l’impotenza della polizia di fronte ai trafficanti, i problemi legati alla mancanza di mezzi, alla gerarchia o alla politica del numero.

    3. Breaking Bad

    Il terzo miglior programma televisivo di tutti i tempi è Breaking Bad. Questa serie ha catturato l’attenzione dei fan delle serie TV.

    Questo dramma poliziesco del New West American è composto da 62 episodi distribuiti in cinque stagioni e segue la vita di Walter White, un insegnante di chimica del liceo depressivo che divenne un trafficante di metanfetamine, nella speranza di garantire il futuro finanziario della sua famiglia. dopo essere stato diagnosticato un cancro terminale. Breaking Bad ha vinto numerosi premi del settore ed è spesso considerata una delle più grandi serie TV di tutti i tempi.

    4. Game of Thrones

    Game of Thrones è una delle serie drammatiche americane di maggior successo di tutti i tempi.

    La serie è un adattamento di A Song of Ice and Fire dalla serie di romanzi fantasy di George RR Martin e presenta più trame e archi narrativi. I critici hanno elogiato la serie per la complessità dei suoi personaggi, storia, cast, portata e valori di produzione. Ha ricevuto il maggior numero di Primetime Emmy Awards di qualsiasi serie drammatica, con un totale di 58 al suo attivo.

    5. Mad Men

    Il quinto miglior programma televisivo di tutti i tempi è Mad Men. Se non l’hai ancora visto, non è troppo tardi.

    La serie drammatica americana in costume segue Don Draper, direttore creativo della Sterling Cooper, un’agenzia pubblicitaria in Madison Avenue a Manhattan, New York, e racconta le vite dei suoi amici e colleghi professionisti negli anni ’60. , Mad Men ha ricevuto ampi consensi dalla critica e elogiato per la sua scrittura, regia, stile visivo, recitazione e autenticità storica.

  • in

    Asessualità: che cos’è?

    L’asessualità è un orientamento sessuale, come essere omosessuali o eterosessuali. È diverso dal celibato o dall’astinenza. L’asessualità esiste su uno spettro, con una grande diversità nelle esperienze e nei desideri delle relazioni, dell’attrazione e dell’eccitazione delle persone. Inoltre, si stima che l’1% della popolazione sia asessuale, sebbene gli esperti ritengano che i numeri potrebbero essere più alti. Quindi facciamo insieme il punto sull’asessualità per capire meglio …

    Cos’è l’asessualità?

    L’asessualità è un orientamento sessuale, proprio come l’omosessualità, la bisessualità e l’eterosessualità. Le persone asessuali sono talvolta chiamate “asso” in breve. Secondo il Trevor Project, l’asessualità è un termine generico che esiste in uno spettro. Descrive una varietà di modi in cui una persona può identificarsi con se stessa.

    Sebbene la maggior parte delle persone asessuali non sia molto interessata al sesso, possono provare un’attrazione romantica. Altri potrebbero non esserlo. Le persone asessuali hanno gli stessi bisogni emotivi di tutti gli altri. La maggior parte di loro desidera e forma relazioni emotivamente intime con altre persone. Le persone asessuali possono essere attratte da persone dello stesso sesso o da persone non binarie. Ogni persona asessuale vivrà un’esperienza diversa, che può includere:

    • innamorarsi
    • eccitazione
    • avere orgasmi
    • masturbazione
    • sposare
    • avere bambini.

    I diversi spettri che esistono

    In LGBTQIAP +, la A rappresenta lo spettro dell’asessualità. Questo famoso spettro ha due orientamenti: orientamento sessuale e orientamento romantico. Diverse identità rientrano in queste categorie.

    Le persone asessuali hanno gli stessi bisogni emotivi di tutti gli altri. Ognuno è diverso e il modo in cui gli individui soddisfano queste esigenze varia notevolmente. Alcuni assi potrebbero desiderare relazioni romantiche. Possono sentirsi romanticamente attratti da altre persone, che possono essere dello stesso sesso o dell’altro sesso.

    Altri assi preferiscono le amicizie strette alle relazioni intime. Alcuni sperimenteranno l’eccitazione e altri si masturberanno senza alcun interesse a fare sesso con un’altra persona. Alcune persone asessuali non vogliono avere contatti sessuali, mentre altre possono sentirsi sessualmente “neutre”. Altre persone asessuali avranno un contatto sessuale per formare una connessione emotiva.

    Altre identità comuni che ricadono nello spettro asessuato o aromatico includono:

    Un romantico

    Aromantic è un orientamento romantico, che è diverso da un orientamento sessuale. Sebbene i due siano intrecciati per la maggior parte delle persone, sono diversi. Le persone romantiche provano poca o nessuna attrazione romantica. Preferiscono le amicizie strette e altre relazioni non romantiche.

    Molte persone romantiche formeranno partenariati platonici queer, o QPP. I QPP sono platonici, ma hanno lo stesso livello di impegno delle relazioni romantiche. Alcune persone in QPP scelgono di vivere insieme o avere figli insieme.

    Demisessuale

    Le persone demisessuali provano attrazione sessuale o romantica, ma solo dopo aver stabilito uno stretto legame emotivo con qualcuno.

    Graysexual o grigio-romantico

    Le persone che appartengono a questa categoria si identificano con un punto tra il sessuale e l’asessuale. Ciò può includere, ma non è limitato a:

    • persone che a volte provano solo un’attrazione romantica
    • persone che a volte provano solo un’attrazione sessuale
    • persone che sono sessualmente attratte ma hanno una libido molto bassa
    • persone che desiderano e amano relazioni sessuali o romantiche, ma solo in circostanze molto specifiche

    Come fai a sapere se sei asessuale?

    L’asessualità è un orientamento sessuale. In genere, una persona asessuale non ha mai avuto interesse per il contatto sessuale con altre persone. Non è la stessa cosa che perdere improvvisamente interesse per il sesso o scegliere di astenersi dal sesso mentre si sperimenta l’attrazione sessuale.

    L’asessualità non è la stessa cosa del celibato o dell’astinenza. Se una persona è single o si astiene dal fare sesso, significa che ha preso una decisione consapevole di non partecipare all’attività sessuale nonostante la sua attrazione sessuale.

    È anche importante notare che l’asessualità non è la stessa cosa del disturbo del desiderio sessuale ipoattivo o del disturbo dell’avversione sessuale. Queste sono condizioni mediche associate all’ansia per il contatto sessuale. La pressione sociale può rendere le persone asessuali ansiose per il sesso, ma è diverso.

    Proprio come alcune persone sono gay o bisessuali, altre sono asessuali. Se una persona è asessuale, significa che ha poco o nessun interesse per il sesso. Potrebbe ancora provare un’attrazione romantica, ma potrebbe anche essere che non lo sia. Esiste un’ampia gamma di identità nello spettro dell’asessualità, da persone che non provano attrazione sessuale o romantica a persone che hanno contatti sessuali in determinate condizioni. Molte persone asessuali formano relazioni significative e durature e alcune si sposano o hanno figli. L’asessualità non è la stessa cosa del celibato o dell’astinenza, entrambi significano che qualcuno sperimenta un’attrazione sessuale, ma sceglie di non agire di conseguenza.

  • in

    Un rituale ultra veloce che ti permette di perdere peso 2 volte più velocemente

    Questo è il nuovo fenomeno che ha colto di sorpresa l’industria alimentare e si sta diffondendo a macchia d’olio in Francia …

    Il giro vita (e le forme!) di centinaia di persone in sovrappeso sono state apparentemente trasformate da un metodo poco conosciuto che le star di Hollywood hanno usato a lungo per perdere peso e costruire rapidamente un corpo da sogno per le esigenze di un film.

    Va detto che fino ad ora le diete yo-yo sono state purtroppo la norma quando si parla di dimagrimento.

    Tant’è che recenti studi dell’American Medical Association (1) e dell’Università della UCLA in California (2) hanno dimostrato – dopo aver testato 53 programmi dietetici – che sono completamente inutili e citano quanto segue:

    “Le diete dimagranti non comportano alcuna perdita di peso o benefici per la salute per la maggior parte delle persone … Peggio ancora, il 41% delle persone che le seguono finisce per aumentare di peso rispetto a prima della dieta.”

    Ma all’origine di questa piccola rivoluzione che scuote l’ordine costituito, troviamo un certo Chris Lorenz, life coach e autore di successo edito da Albin Michel Vuibert.

    Fu nel corso di ricerche approfondite per aiutare alcuni dei suoi pazienti a risolvere i problemi relazionali associati al loro aumento di peso incontrollato che Lorenz scoprì una soluzione controintuitiva ma apparentemente molto efficace per perdere peso e non riprenderlo.

    Ci dice:

    “Ho setacciato oltre 300 studi clinici e intervistato massimi esperti in nutrizione e salute […] Sono davvero soddisfatto dei primi risultati vista la radicale e rapida trasformazione che ho già osservato in più di cento pazienti”.

    Questa scoperta, i ricercatori ora la chiamano “l’ormone di Hollywood”.

    Il nostro corpo produce naturalmente questo ormone in grandi quantità quando siamo giovani, ma dopo i trenta e soprattutto i quaranta ne produciamo molto meno.

    È stimolando la produzione di questo ormone nel corpo che le persone di età pari o superiore a 40 anni possono effettivamente perdere nuovamente peso.

    Come rivela il signor Lorenz:

    Il segreto di questa soluzione si basa su due pilastri:

    • In primo luogo, si tratta di evitare una dozzina di cibi cosiddetti “sani” che la maggior parte dei nutrizionisti consiglia … Ma che in realtà promuovono l’affaticamento, l’invecchiamento cellulare e l’aumento di peso riducendo la quantità di l’ormone della perdita di peso nel tuo corpo.
    • In secondo luogo, adotta un rituale di pochi semplici movimenti da fare per 5 minuti prima di coricarti per stimolare la produzione dell’ormone dimagrante durante il sonno.

    Rispettando questi principi, centinaia di pazienti hanno assistito a trasformazioni impressionanti e, soprattutto, durature, che per me è molto importante.”

    Lorenz è andato anche oltre. Ha deciso di pubblicare un video per far conoscere al grande pubblico la sua svolta scientifica.

    In questo video solleva il velo su questi alimenti i cui benefici sono sollecitati dall’industria agroalimentare quando in realtà ostacolano qualsiasi tentativo di dimagrimento. Rivela anche il piccolo rituale di fine giornata famoso per le celebrità che cambia tutto quando si tratta di dimagrire.

    Guarda la presentazione cliccando sull’immagine qui sotto

    Questo video ironico si è diffuso sul web a macchia d’olio, con decine di migliaia di visualizzazioni in poche ore.

    Non sorprende che le testimonianze si siano riversate rapidamente:

    “Mi sembra più scientificamente fondato ed efficace del 99% di quello che avevo visto finora per perdere peso. Ci sto provando stasera.”

    “Grazie per aver infranto così tanti tabù sulla perdita di peso con questi cibi apparentemente sani che grandi marchi e supermercati stanno cercando di venderci a tutti i costi.”

    Riguardo all’improvviso e inaspettato successo del suo video virale, Chris ci ha fatto un’ultima incredibile confessione:

    “Ovviamente mi rende felice che così tanti francesi abbiano visto questo video. Era tempo che il grande pubblico lo sapesse e che le persone smettessero di andare in rovina a caccia di soluzioni rapide. Ma allo stesso tempo, penso che tu debba mantenere le aspettative realistiche, come con tutto.

    D’altra parte, non sono sicuro che l’industria della perdita di peso sia lieta che la Francia e l’Europa si stiano svegliando a un metodo di perdita di peso efficace e sostenibile … e che metta seriamente in pericolo i suoi profitti indecenti !!

    E data la loro influenza e le loro notevoli risorse, non è detto che io possa mantenere questo video online a lungo.”

    Guarda la presentazione qui >>

  • in

    Il principe Harry ammette che Meghan Markle potrebbe non essere quella giusta

    Dopo essere diventata membro della famiglia reale, l’attrice della celebre serie Suits è stata oggetto di molte discussioni ultimamente e questo per via della decisione che ha preso con il marito. In effetti, la coppia ha deciso di lasciare la famiglia reale e condurre una vita finanziariamente indipendente. 

    Meghan Markle, conosciuta anche come la duchessa di Sussex, ha fatto notizia su diverse riviste e tabloid. Questo è il motivo per cui la sua popolarità è cresciuta. Sposarsi con un principe non è per niente facile. In una recente intervista, l’ex attrice americana ha affermato che la sua nuova vita non è facile, anzi, vivere all’interno della famiglia reale è stato molto difficile per lei soprattutto con la pressione dei media e con le rigide regole imposte dalla famiglia. Diversi cittadini stanno iniziando a chiedersi se Harry abbia fatto la scelta giusta sposandola.

  • in

    3 integratori alimentari da assumere in inverno

    L’inverno è arrivato e siamo tutti inclini a superare fasi in cui a volte ci sentiamo un po ‘meno bene. La buona notizia è che ci sono alcuni integratori alimentari che ti aiuteranno a rimanere in forma in inverno. Ecco appunto la top 3 di questi integratori alimentari essenziali in inverno.

    Vitamina C

    La vitamina C è probabilmente l’integratore alimentare essenziale più conosciuto per i mesi invernali.

    È noto per aiutare a rafforzare il sistema immunitario, combattere il raffreddore e mantenere le cellule del corpo sane per combattere le malattie quando sei incline a contrarre virus quando il raffreddore si insinua. La vitamina C dovrebbe essere un alimento base nella pila di integratori di tutti, specialmente durante i mesi invernali. I benefici della vitamina C sono ancora una volta migliorati per coloro che si allenano, poiché sappiamo che il tuo sistema immunitario è teso durante l’allenamento e l’inclusione di alte dosi di vitamina C aiuterà a garantire che il il sistema immunitario del tuo corpo funziona come dovrebbe.

    Vitamine del complesso B.

    Le vitamine del complesso B forniscono molti benefici al corpo umano, incluso il rafforzamento del sistema immunitario.

    Inoltre, la vitamina B6 è particolarmente importante in quanto supporta il metabolismo delle proteine e del glicogeno e, insieme alle vitamine B2, B3, B5 e B12, può aiutare a ridurre l’affaticamento e l’esaurimento per sostenere l’intensità del formazione. Tuttavia, sono i benefici della vitamina B-12 in particolare che rendono la vitamina B un integratore indispensabile durante i mesi invernali. La vitamina B-12 è coinvolta nella produzione di sostanze chimiche nel cervello che possono avere un effetto positivo sull’umore e su altre funzioni cerebrali. Ci sono prove che bassi livelli di B-12 possono essere collegati alla depressione. La depressione e lo stress aumentano durante i mesi invernali. La vitamina B è quindi altamente raccomandata per farti sentire fresco, sano e felice in inverno. Questa vitamina ha anche dimostrato di aiutare a ridurre l’affaticamento e l’esaurimento; questo è estremamente importante durante i mesi invernali, quando sei più incline a sentirti male.

    Vitamina D

    La vitamina D, nota anche come “vitamina del sole”, è una vitamina essenziale di cui il corpo ha bisogno per un sano funzionamento.

    Un po ‘di vitamina D si ottiene attraverso la dieta da uova e pesce grasso, ma la maggior parte viene sintetizzata dall’organismo attraverso l’esposizione al sole. La vitamina D è uno dei principali nutrienti di cui le persone possono soffrire di carenza, soprattutto durante i mesi invernali, e ciò è dovuto principalmente alla mancanza di luce solare. Inoltre, una mancanza di vitamina D può causare sintomi di debolezza muscolare, affaticamento e talvolta anche sintomi di difficoltà a pensare chiaramente. Puoi trovare vitamina D in alimenti come pesce azzurro, tuorli d’uovo e carne rossa, ma è quasi impossibile ottenere il dosaggio necessario per trarre beneficio dal solo cibo.

    Bonus: Omega 3

    Gli Omega 3 sono un altro integratore fondamentale tutto l’anno, ma soprattutto in inverno. Gli Omega 3 forniscono molti benefici al corpo umano.

    Omega 3 è costituito da due parti principali, EPA e DHA. L’EPA è antinfiammatorio e quindi aiuta a mantenere le articolazioni sane. Il DHA fa bene alla funzione cerebrale e alla concentrazione. L’elenco dei benefici degli omega 3 è lungo e alcuni dei loro altri principali benefici sono aiutare a bruciare i grassi, mantenere una tiroide sana, abbassare la pressione sanguigna, ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e supporto delle funzioni cerebrali.

  • in

    Abbattendo un muro nella sua casa scopre che la sua casa è più grande di quanto pensasse

    La ristrutturazione della casa è un passaggio obbligato per ogni proprietario che desideri reinventare la propria casa e deve quindi essere eseguita con la massima cura. Tuttavia, a volte può essere un compito estremamente stressante e faticoso. Insomma, tutto questo ci porta alla nostra storia che si svolge in Turchia.

    Dopo l’avvio di lavori di ricostruzione la sua casa, proprietario di una casa era disperato per il lavoro da completare in fretta, ma non aveva molto denaro per accelerare le cose. Fu allora che prese la decisione di completare il lavoro da solo. Non aveva idea di cosa avrebbe trovato dietro i muri di casa sua. Questa è la storia di un uomo comune che ha scoperto per caso un sito storico sepolto sottoterra che risale a migliaia di anni fa.

  • in

    L’incredibile storia della famiglia Busby e dei loro cinque gemelli

    Adam e Danielle Busby sono i genitori di cinque bellissime gemelle negli Stati Uniti. Ma questo miracolo medico è solo la fine della storia. La loro bellissima e stimolante avventura insieme è iniziata nel momento in cui entrambi gli occhi si sono incontrati, dopo il loro imbarazzante primo appuntamento.

    Dopo alcune difficoltà emotive e mediche e difficoltà per avviare una famiglia, nessuno dei due avrebbe mai immaginato che la loro famiglia di due persone sarebbe cresciuta fino a quattro volte più grande in pochi anni. La maggior parte dei genitori avrebbe probabilmente paura di avere cinque bambini allo stesso tempo, ma entrambi hanno abbracciato l’idea a braccia aperte ed erano più che grati per questo grande evento.

  • in

    I 3 migliori film di James Bond di tutti i tempi

    James Bond ha iniziato la sua carriera come l’eroe di una serie di romanzi di spionaggio scritti dall’ex ufficiale dell’intelligence navale Ian Fleming. Dall’uscita del primo film nel 1962, la serie è diventata una delle più antiche e di maggior successo di tutti i tempi, con un fatturato di oltre 7 miliardi di dollari. Ecco i 3 migliori James Bond di tutti i tempi.

    1. Al servizio segreto di Sua Maestà (1969)

    Nonostante sia quello che tutti sembrano dimenticare, il servizio segreto di Sua Maestà sta postando un numero scioccante di “anteprime” per James Bond. Non solo è la prima volta che Bond si innamora, ma è anche la prima (e finora, l’unica) volta che si sposa.

    Inoltre, questa è la prima volta che vediamo Bond interpretato da qualcuno che non è Sean Connery, forse il motivo per cui rimane l’ingresso più ingiustamente trascurato dello spettacolo. È vero che il successore di Connery, George Lazenby, non è del tutto in grado di mettersi nei suoi panni e ci sono momenti nel film in cui la sua interpretazione è miseramente di legno, ma il personaggio è qui così forte. scrive che il ruolo è praticamente a prova di attore. Tutto ciò che manca a Lazenby è più che compensato dalla dinamica Diana Rigg nei panni di Tracy Draco, l’adorabile, ma autolesionista figlia di un adorabile mafioso che in seguito sarebbe diventata la fugace signora Bond. Avendo sfidato praticamente tutte le convenzioni già stabilite nella serie, il film continua a rompere gli schemi contrapponendo amanti condannati al progetto più audace di Blofeld, che utilizza una clinica allergica come copertura per trasformare un gruppo di belle donne in portatori viventi di un’arma biologica. Aggiungete a ciò alcune acrobazie davvero mozzafiato che sfruttano appieno lo sfondo delle Alpi innevate e avrete il miglior film di Bond di sempre.

    2. Goldfinger (1964)

    Sono in programmazione solo tre film e la serie di James Bond offre uno dei suoi classici indiscussi a Goldfinger. Il ritratto di Connery è così facile da capire che è ancora, 50 anni dopo, indissolubilmente legato al suo ruolo.

    È il ritratto definitivo di 007 – scanzonato e pericoloso allo stesso tempo – che è una delle tante vette mai raggiunte in questa produzione quasi impeccabile. Dal dialogo eminentemente citabile (“No, signor Bond, sto aspettando che tu muoia!”), Ai cattivi memorabili (chi può dimenticare il muto scagnozzo Oddjob, con la sua bombetta bordata di rasoio?), È davvero Bond in ciò che ha di più iconico. In effetti, gran parte di ciò che definiamo “James Bond” viene direttamente da questo film: il doppio (e talvolta singolo) che significa convenzioni di denominazione delle Bond-girls, gli affascinanti e stravaganti gadget spia di Q e la trama ricorrente di un cattivo che cerca di ottenere il monopolio globale su una risorsa preziosa. Anche i mezzi con cui i personaggi raggiungono la loro fine prematura – che in Goldfinger includono la morte per vernice dorata, essere risucchiati dal finestrino di un aereo e schiacciati in un tritarifiuti, tra le altre cose – mostrano una creatività malvagia che costituirebbe il gold standard per i futuri film di Bond. L’arma a doppio taglio di questo successo iniziale, ovviamente, è che nel tentativo di replicare le molte cose che Goldfinger ha fatto bene, i prossimi due decenni vedrebbero in gran parte lo stallo della serie piuttosto che innovare – per alcune notevoli eccezioni …

    3. Skyfall (2012)

    Ti sei mai chiesto cosa fa funzionare James Bond? Skyfall affronta questa domanda – l’elefante nella stanza del Dr. No – e, rispondendo, ci offre una delle migliori voci di tutti i tempi nel canone.

    Le rivelazioni sulle origini di Bond sono rapide e furiose, un risultato diretto dell’amicizia di Bond con la formidabile M di Judi Dench – che, a pensarci bene, è l’unica relazione non romantica significativa che abbiamo mai visto. Aprendosi a lei, la storia di Bond inizia a emergere, solo per esplodere mentre l’azione si sposta nella casa ancestrale della sua famiglia in Scozia. Grazie alla guida esperta di Sam Mendes, la battaglia fino alla morte delle bizzarre coppie contro lo sbilanciato Silva di Javier Bardem è quasi insopportabilmente tesa, con un genuino senso di gravità che lo rende “più” della maggior parte dei suoi predecessori.

  • in

    La famiglia “Bucket list” ha rinunciato a tutto e ha iniziato a viaggiare per il mondo

    Nel 2015, Garrett e Jessica Gee hanno deciso di lasciare la loro casa, vendere quello che avevano e viaggiare in tutto il mondo per assorbire quante più esperienze e avventure possibili nella loro lista di cose da fare prima di morire.

    Tuttavia, per quanto fosse meraviglioso, non significava che sarebbe stato facile fare quello che volevano. Che si tratti di essere rapinati o feriti, di immergersi con le balene, rimanere incinta e aggiungere un nuovo piccolo membro alla famiglia, facciamo il grande passo ed esploriamo i motivi per cui la famiglia Bucket List ha fatto si che i suoi sogni siano diventati realtà! Tutto quello che ha sempre voluto vivere…

  • in

    3 oli essenziali essenziali per l’inverno

    Maglioni comodi, una tazza di caffè caldo e un batuffolo di cotone nell’orecchio sono segni evidenti che l’inverno è arrivato, ma con esso arrivano raffreddore, influenza, congestione, febbre, dolori muscolari, cuoio capelluto. secchezza, perdita di capelli, pelle secca e tutto il resto che può essere difficile da affrontare. Ecco 3 oli essenziali che possono essere utilizzati se vogliamo prendere la strada naturale per combattere i disagi dell’inverno e anche per prevenirli.

    Olio essenziale di menta piperita

    La menta piperita è ricca di metanolo ed è questo che le permette di donare una sensazione lenitiva, inoltre aiuta ad evitare qualsiasi tipo di disagio. Questo olio profumato ha proprietà antivirali, antinfiammatorie, antibatteriche e antispasmodiche, che lo rendono un punto fermo del guardaroba invernale.

    Come usarlo

    • Massaggia alcune gocce sullo stomaco e sull’addome per trattare la nausea generale.
    • Usa qualche goccia di olio sul petto e massaggia in caso di raffreddore o influenza.
    • Strofina questo olio sulla fronte e sui fianchi per alleviare il mal di testa, è un metodo molto efficace.
    • Mescolare alcune gocce di questo olio essenziale con olio da massaggio per curare i muscoli doloranti.

    Olio essenziale di eucalipto

    L’olio di eucalipto è un vantaggio per chi si ammala spesso durante l’inverno. Ha molteplici proprietà medicinali come antinfiammatorie, decongestionanti, antibatteriche, antisettiche, stimolanti, insetticide e antispasmodiche. Inoltre, ha un profumo rilassante e unico!

    Come usarlo

    • Aggiungi qualche goccia di olio all’acqua bollente e inala il vapore per eliminare il freddo e la congestione.
    • Mescola l’olio di eucalipto con l’olio vettore e massaggia il cuoio capelluto per eliminare il prurito.
    • Se hai l’herpes labiale, mescola olio di eucalipto, olio di melaleuca e olio di cocco. Applicare su herpes labiale 3-4 volte al giorno.
    • In caso di febbre, aggiungere qualche goccia di olio di eucalipto e mescolare con olio di jojoba, applicare su fronte, collo e pianta dei piedi.
    • Aggiungine alcune gocce a un bagno caldo per un rilassamento muscolare efficace ed efficiente.

    Olio essenziale di limone

    L’olio essenziale di limone non solo ha un profumo rinfrescante, ma ha anche proprietà benefiche per tutti. Dalla cura della casa alla cura della pelle in salone, l’olio essenziale di limone ha proprietà antimicotiche, antisettiche, disintossicanti, calmanti e astringenti.

    Come usarlo

    • Aggiungi alcune gocce di olio al detergente per il viso per rimuovere la pelle morta.
    • Metti qualche goccia in un diffusore per migliorare il tuo umore, questo è un metodo che funziona.
    • Aggiungere alcune gocce di olio di limone a un olio vettore e massaggiare il cuoio capelluto per rimuovere la forfora.
    • Mescola l’olio di limone con l’olio da massaggio per combattere l’influenza e la stanchezza.
Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.